RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fassina: combattiamo ecopass proposto da Giunta Raggi

Roma – “Sinistra per Roma ha il trasporto pubblico, in particolare su ferro, come asse del programma di rigenerazione della nostra citta’. Ci battiamo per la radicale riorganizzazione di Atac e per il no al referendum dell’11 novembre per la privatizzazione della gestione del trasporto pubblico a Roma. Combattiamo contro la sciagurata autostrada a pedaggio Roma-Latina al fine di spostare risorse sulle linee ferroviarie regionali. Dobbiamo combattere pero’ anche l’ecopass proposto dalla Giunta Raggi”.

“A Roma, e’ una misura classista e scarsamente efficace si fini della riduzione del traffico privato. La ragione e’ semplice: l’alternativa del trasporto pubblico e’ inesistente o drammaticamente carente. L’ecopass e’ misura definita nella teoria economica e nelle numerose applicazioni in tanti contesti urbani in un contesto dotato di alternativa. Senza alternativa praticabile non e’ una misura per la salvaguardia dell’ambiente e della salute. È il mascheramento dell’ennesimo balzello che colpira’ il diritto alla mobilita’ dei cittadini a minor reddito”.

“Chi se lo puo’ permettere non avra’ particolari problemi, mentre la stragrandissima maggioranza dei cittadini, in particolare quelli oltre l’anello ferroviario, verra’ pesantemente colpita. La Sindaca ritiri la proposta di delibera”. Cosi’ in un comunicato Stefano Fassina, consigliere di Sinistra per Roma.