RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fassina: ricordiamo triste episodio rastrellamento Quadraro

Di seguito la nota del consigliere di Sinistra per Roma, Stefano Fassina. "Il 17 aprile del 1944, le SS rastrellarono circa 2000 cittadini del Quadraro. Una delle peggiori rappresaglie effettuate a Roma dai nazisti.

Fassina: valori antifascismo scolpiti nella nostra Costituzione

Roma – Di seguito la nota del consigliere di Sinistra per Roma, Stefano Fassina. “Il 17 aprile del 1944, le SS rastrellarono circa 2000 cittadini del Quadraro. Una delle peggiori rappresaglie effettuate a Roma dai nazisti. Oggi ricordiamo quel triste episodio. Non per amor di retorica, ma per rendere omaggio e tenere viva la memoria. Consapevoli della responsabilità, che abbiamo nei confronti dei più giovani”.

“I valori dell’antifascismo- conclude- sono scolpiti nella nostra Costituzione. Oggi più che mai sono da esaltare, in un momento caratterizzato da rigurgiti fascisti e razzisti in Europa e in Italia”.