RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fassina: risorse per la Roma-Latina per potenziare ferrovie regionali

Roma – “Sul progetto di autostrada a pedaggio Roma-Latina, sono comprensibili le preoccupazioni espresse oggi dalle Associazioni datoriali e dai sindacati, dopo che il Consiglio di Stato ne ha bocciato la gara per la realizzazione. La risposta non puo’ essere, pero’, la conferma di un’opera devastante sul piano ambientale e della salute. Esiste una soluzione migliore sia sul piano della mobilita’, sia sul piano dell’ambiente, sia sul piano occupazionale: investire le cospicue risorse stanziate per Roma Latina per la messa in sicurezza della Pontina e per il potenziamento delle ferrovie regionali”. Cosi’, in una nota, Stefano Fassina, Deputato LeU.

“Cosi’- aggiunge- diminuiscono i costi per la mobilita’ sia dei pendolari che delle imprese, migliora la sempre piu’ preoccupante qualita’ dell’aria a Roma, aumenta la produttivita’ economica dell’area metropolitana. Il Presidente Zingaretti e le classi dirigenti dell’economia regionale abbiano il coraggio di una svolta ambientalista. Un po’ di coerenza, invece, la dovrebbe esprimere il silente consigliere regionale di Liberi e Uguali, eletto in Regione Lazio con un programma che prevede la cancellazione della Roma-Latina e il finanziamento del trasporto ferroviario”.