Quantcast

Fassina: sugli Oepa l’amministrazione deve decidere

Più informazioni su

Roma – “Ancora un nulla di fatto per gli Operatori Educativi per l’Autonomia e la Comunicazione (Oepa) in commissione scuola stamattina. Migliaia di lavoratori con condizioni contrattuali precarie, che svolgono funzioni essenziali nella scuola, aspettano risposte che non arrivano.”

“Abbiamo proposto, con la consigliera Catini, una delibera che prevede gradualmente e con selezioni (come previsto dalle norme) l’internalizzazione del servizio e degli operatori, per garantire la qualita’ del sostegno dovuto ai bambini piu’ fragili e alle famiglie.”

“Dignita’ per i lavoratori e qualita’ del servizio sono inscindibili. Per avviare questo percorso siamo ormai ai tempi supplementari, ma la maggioranza capitolina continua a rimandare. Non c’e’ piu’ tempo.”

“Ora e’ il momento di decidere, altrimenti sara’ l’ennesima questione irrisolta di questa Amministrazione. Questione irrisolta che danneggia lavoratori e famiglie. Continueremo a sollecitare risposte e atti amministrativi chiari, in tutte le sedi decisive”. Lo dichiara Stefano Fassina consigliere di SpR promotore di Roma Ventuno.

Più informazioni su