RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Fdi: 5S boccia richiesta per verifiche su Tmb Salario

Roma – “Mentre nell’indifferenza dell’amministrazione capitolina i cittadini del III e II Municipio continuano a subire i miasmi del Tmb Ama, in Assemblea Capitolina la maggioranza si permette addirittura di bocciare un atto che chiedeva alla sindaca di procedere con la massima urgenza ad effettuare verifiche non solo sui miasmi e sulla qualita’ dell’aria, ma anche per richiedere alle autorita’ sanitarie competenti un’analisi statistica sull’incidenza di patologie neoplastiche, respiratorie e gastroenteriche nei quartieri limitrofi al Tmb, al fine di valutare l’impatto ambientale di nanopolveri e particelle tossiche sprigionate dall’impianto”. Cosi’ in un comunicato il capogruppo Andrea De Priamo e i consiglieri capitolini di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni, Rachele Mussolini e Lavinia Mennuni.

“Rimaniamo basiti da questa assurda bocciatura, soprattutto se ripensiamo agli slogan della campagna elettorale del 2016, quando il M5S prometteva ai cittadini la chiusura del Tmb e quando raccontavano che il ‘vento stava cambiando’. In balia del vento invece sono i cittadini del Municipio III, che a seconda di come tira sono costretti a respirare la puzza e l’aria insalubre, sulla quale chiedono che siano fatte delle verifiche serie. Ma a quanto sembra l’amministrazione non vuole far fare indagini, alla faccia della trasparenza”, hanno aggiunto il dirigente romano di Fdi Francesco Filini e la capogruppo in Municipio III Giordana Petrella.