Quantcast

Fdi, Cola-Bianchi: Stadio della Roma, da Raggi solo promesse elettorali

Roma – “Sullo Stadio della Roma dalla sindaca Virginia Raggi arrivano solo promesse da campagna elettorale ma pochi fatti, mentre un altro impianto capitolino, lo Stadio Flaminio, versa in stato di totale abbandono”. Lo affermano Enrico Cola ed Elisabetta Bianchi, candidati alle prossime elezioni amministrative nella fila di Fratelli d’Italia al II Municipio di Roma, commentando le dichiarazioni odierne di Virginia Raggi.

“Sullo Stadio della Roma l’amministrazione Raggi ha registrato un fallimento totale- spiegano Enrico Cola ed Elisabetta Bianchi- Il progetto Tor di Valle è miseramente naufragato a causa degli errori e delle incapacità de Comune, e a distanza di 5 anni i tifosi non hanno alcuna certezza sulla nuova struttura e attendono ancora un impianto adeguato alle esigenze della città.”

“E mentre Raggi sullo Stadio fa promesse elettorali un altro impianto, lo Stadio Flaminio, resta abbandonato a se stesso, tra degrado, atti vandalici e incuria, nonostante le tante denunce dei cittadini, a dimostrazione di come l’amministrazione non solo non sia stata in grado di creare un nuovo stadio, ma nemmeno di tutelare quelli già esistenti”, concludono i candidati Enrico Cola ed Elisabetta Bianchi (FdI).