Quantcast

Fdi, De Priamo: Raggi lascia Roma in condizioni incredibili, allagamenti a Gregorio VII

Roma – “La condizione di degrado infrastrutturale in cui l’amministrazione Raggi sta lasciando Roma ha dell’incredibile”, lo dichiarano Andrea De Priamo, capogruppo di Fratelli d’Italia in Assemblea Capitolina e Giorgio Tagliaferri, esponente FdI Fratelli d’Italia nel Municipio XIII.

“La nuova perdita alle condotte idriche ha allagato via Gregorio VII, causando la chiusura di alcune strade e gravi disagi ai cittadini che abitano e transitano in quella zona è il chiaro indice del collasso della città, con i cantieri che, dopo 5 anni di silenzio, hanno iniziato a riempire Roma negli ultimi due mesi prima delle elezioni. Ma non è possibile recuperare in due mesi tutto ciò che non è stato fatto in 5 anni”.

“Auspichiamo che la situazione venga risolta nel più breve tempo possibile e chiederemo di valutare eventuali responsabilità, visto che Via Gregorio VII è stata già oggetto di interventi per la stessa problematica.”

“Inoltre quel quadrante già congestionato per la vicinanza a San Pietro soffre anche per la creazione di una pista ciclabile mal inserita nel contesto aumenta ancor di più i disagi. Viene da chiedersi – concludono De Priamo e Tagliaferri- se i lavori fatti in precedenza siano stati mal eseguiti e siano stati solo una frettolosa toppa che non ha tappato il buco”. (Agenzia Dire)