Quantcast

Fdi, De Priamo: Roma ancora sporca, chiediamo consiglio straordinario

Roma – “La promessa di Gualtieri di pulire, se eletto, Roma in due mesi si è rivelata per quello che era: una incauta promessa elettorale che non poteva essere mantenuta, ed infatti la maggioranza dei romani ritiene che la città sia ancora sporca. E’ evidente che occorre una azione a tutto campo che vada dalla riorganizzazione di Ama fino alla chiusura del ciclo dei rifiuti.”

“Ed e’ proprio su questi fondamentali temi che chiameremo ad un confronto la maggioranza appena sarà conclusa la sessione di bilancio, in un consiglio straordinario che chiederemo come previsto dal regolamento dell’assemblea capitolina. Ad oggi è stata data una “sgrossata” che ha prodotto effetti modesti, ma per pulire davvero la città ci vuole ben altro che le promesse della giunta di sinistra”. Lo dichiara Andrea De Priamo, consigliere di Fratelli d’Italia in Assemblea Capitolina e Presidente della Commissione Trasparenza. (Agenzia Dire)