Quantcast

Fdi, Figliomeni-Cologgi: basta propaganda ma azioni per Roma-Lido e Ostia

Roma – “Ieri finalmente i nostri ragazzi hanno ricominciato l’anno scolastico e, puntuale come un orologio, c’è stato l’ennesimo flop dei trasporti. L’ennesimo schiaffo ai cittadini del quadrante sud, ossia la chiusura delle tre stazioni della Roma Lido, che secondo i grillini, avrebbe dovuto portare ad una maggiore frequenza dei treni, ma nella realtà i convogli viaggiavano con ritardi di oltre mezz’ora.”

“Ma cosa ci possiamo aspettare se uno degli esponenti grillini di quel territorio rivendica lo 070 come ‘un’altra nuova linea possibile’, ma il collegamento invece esiste da più di 15 anni salvo qualche modifica al percorso. E pensare che il soldatino balneare chiede il voto per questo con l’aggiunta del solito trito e ritrito ritornello della rinascita di Atac.”

“Una rinascita talmente riuscita che l’azienda non ha più soldi per comprare i 70 autobus ibridi che aveva ordinato un anno fa. Roma e il litorale meritano di meglio. Non meritano becera propaganda, ma competenza e serietà!”. Lo dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni vice presidente dell’Assemblea Capitolina e Dario Cologgi candidato FdI in X Municipio.