Quantcast

Fdi, Figliomeni: fallimento amministrazione Raggi certificato da Ama

Roma – “Con le parole dell’amministratore delegato di AMA, dott. Stefano Zaghis, al settore produttivo della capitale e alle associazioni dei consumatori assistiamo alla resa di Ama e al fallimento del Sindaco Raggi. Osiamo dire che il ‘re è nudo’. Quanto annunciavamo con interrogazioni, mozioni ed accessi agli atti si sta per verificare e, purtroppo, sarà la città e i suoi cittadini a farne le spese.”

“Biasimiamo il lavarsene le mani di AMA che, nella lettera inviata a Unindustria, Confcommercio, Confesercenti, Cna e Federalberghi dice testualmente ‘era da parte mia doveroso informarvi di questa situazione che al momento non vede soluzioni poiché possiate, in quanto rappresentanti della parte produttiva e dei consumatori di questa città, effettuare i passi necessari per rappresentare nelle sedi opportune i rischi di natura economica, industriale e di tutela dei vostri associati derivanti da questa complessa e ormai storica situazione’.”

“Ecco il risultato raggiunto dal Sindaco Raggi e dal suo management, il lavarsene le mani e dare la colpa sempre a qualcuno. Un qualcuno che è venuto prima, che è presente ora o che verrà dopo. La città non merita tutto questo”. Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.