Quantcast

Fdi, Figliomeni: rifiuti, empasse sta portando a danno erariale

Roma – “L’annosa questione dei rifiuti che, come sovente accaduto in passato, sta portando di nuovo la città alla crisi della raccolta dei rifiuti nonostante in questo periodo tutti gli occhi, nazionali e internazionali, sono puntati sulla nostra città per l’inizio degli europei di calcio.”

“Ecco il biglietto da visita della città di Roma. In Commissione Trasparenza anche oggi non sono state date le spiegazioni richieste perché non è ancora chiaro come sarà risolta la gravissima ed annosa questione di rifiuti.”

“Mentre il Comune di Roma diretto dai 5 Stelle, e la Regione Lazio, con l’alleanza grillini – PD, litigano di concreto c’è che l’EGiovi, la società che gestisce i Tmb di Malagrotta ha già comunicato che da martedì prossimo dovrà ridurre del 40% le 1.200 tonnellate visto che non potrà più mandare i materiali alla discarica di Sogliano.”

“Tutto ciò comporta che, per trovare nuovi spazi tra Puglia, Abruzzo ed Emilia-Romagna la società dovrà spendere 600mila euro in più e, senza un provvedimento ad hoc, se Ama mettesse la differenza saremmo difronte al danno erariale.”

“Ecco dove ci ha portato lo scarica barile, in un vicolo cieco e con la certezza che, dal prossimo 15 giugno, vi sarà il collasso della raccolta sulle strade, già di per se Vilme di spazzatura”. Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vicepresidente dell’Assemblea Capitolina.