Quantcast

Fdi, Figliomeni: via Collatina, parapedonali vanno rimossi

Roma – “Abbiamo tempestivamente chiesto, sia tramite il consigliere di Fratelli d’Italia del V Municipio Christian Belluzzo, sia personalmente all’Ufficio tecnico delucidazioni urgenti in merito all’installazione dei parapedonali posizionati in via Collatina nei pressi del civico 69 e procederemo con ulteriori azioni qualora non venissero rimossi al più presto”. Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina, Francesco Figliomeni.

“In moltissime occasioni- prosegue- avevamo denunciato come, in tema di accessibilità ai disabili, Roma sia tornata indietro in questi anni, ma è inaccettabile che qualsivoglia persona o società si senta autorizzato ad installare dei parapedonali in spregio alle normative comunali, nonché a quelle nazionali in tema di abbattimento delle barriere architettoniche a tutela dell’autonomia di movimento che, in questo modo, è difficoltoso anche alle persone cosiddette normodotate”.

Figliomeni aggiunge: “Ecco dove ci ha portato l’amministrazione Raggi con la sua assenza dalla città, ma soprattutto con la sua latitanza dalle periferie. Ognuno si sente padrone di fare quello che gli pare, come gli pare e ciò a dispetto del solito ritornello, ripetuto più volte dai grillini, che Roma guarda avanti”.

L’esponente di Fratelli d’Italia spiega, infine, che “la nostra città, ma soprattutto le periferie escono con le ossa rotte da questo quinquennio a guida Raggi, ma continueremo a lavorare per far uscire dal degrado, anche civico, il nostro bellissimo territorio”.