Quantcast

Fdi, Figliomeni: Vigili meritano mezzi adeguati e non umiliazione bicicletta

Roma – “Pensavamo che le pagine più brutte per il Corpo della Polizia locale di Roma Capitale le avessimo viste con l’allora Sindaco Marino che si faceva scortare dalla polizia locale in bicicletta nei suoi deliri ecologisti, ma con il Sindaco Raggi è sempre più attuale il detto ‘al peggio non c’è mai fine’.”

“Vogliamo esprimere la nostra solidarietà all’intero corpo della Polizia Locale di Roma Capitale per la vergognosa vicenda delle biciclette rosse con tanto di canestrello.”

“La Giunta Raggi, come già avvenuto in altri ambiti, non solo ha dimostrato di non conoscere la normativa visto che tale scelta è in palese violazione dell’articolo 16 della legge Regionale 1/2005, ma soprattutto ha mancato di rispetto alle donne e agli uomini del Corpo che con dedizione e abnegazione, nonostante la scarsità di mezzi, continuano tra mille difficoltà ad occuparsi dei problemi della nostra città.”

“Per fortuna è iniziato il conto alla rovescia di questa incapace Amministrazione e poi si potrà cominciare a dare le risposte alle legittime esigenze del corpo che non può essere umiliato pretendendo di far svolgere delicati servizi con quattro biciclette”. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.