Quantcast

Fdi: incrementare controlli contro furti e rapine in istituti religiosi

Più informazioni su

Roma – “Recentemente si stanno verificando sempre più spesso preoccupanti furti e rapine a danno degli istituti religiosi. Nel novembre dello scorso anno è stato messo a segno un grande colpo all’interno del Convento Figlie del Sacro Cuore di Gesù, situato in via Casilina, nel quartiere Torre Maura, durante il quale i malviventi hanno rubato 70mila euro in contanti.”

“Un paio di giorni fa, ad un solo giorno di distanza l’una dall’altra, si sono verificate due rapine. La prima alla Casa Generalizia De La Salle – Fratelli delle scuole cristiane, ubicata in zona circonvallazione Cornelia; la seconda nella Casa Generalizia di via Alessandro Severo, nel quartiere Ostiense, dove un delinquente armato di coltello è riuscito ad introdursi all’interno dell’istituto salendo fino al sesto piano nella camera di un religioso di 89 anni malmenandolo e ferendolo con una coltellata alla mano.”

“Non è più tollerabile continuare ad assistere a questa escalation di rapine, c’è l’assoluta necessità di un confronto urgente con il Prefetto e le forze dell’ordine.”

“Occorre incrementare i controlli, con più posti di blocco sulle strade e maggiore presenza sul territorio per garantire ai cittadini maggiore sicurezza e scongiurare anche il rischio di rapine che possano terminare in tragedia”. Lo dichiarano il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e Presidente della Commissione Trasparenza, Andrea De Priamo, e Enzo Blasi, del Dipartimento Sicurezza e Legalità Regione Lazio di Fratelli d’Italia.

Più informazioni su