Quantcast

Fdi, Mollicone: Calenda non ha letto programma Michetti

Roma – “Calenda stai sereno! La sussidiarietà nei beni culturali è un punto contenuto nel programma di Michetti. Dal 2009 nel 2013 aprimmo con ‘Roma segreta’ 21 luoghi archeologici abbandonati, grazie a un partenariato pubblico-privato. I beni devono rimanere pubblici ma essere fruibili e diventare luoghi di storie e narrazione culturale.”

“Prevederemo un circuito per rimodellare il sistema museale romano, così da garantire la fruizione di tutti i beni capitolini. Noi abbiamo la visione, Calenda solo la ‘visa’”. Così il capogruppo di FdI in commissione Cultura, deputato Federico Mollicone, responsabile Cultura di Fratelli d’Italia a commento di un post di Carlo Calenda relativo alla tomba degli Scipioni. (Agenzia Dire)