Fdi: Raggi visiti aree giochi parchi invece di fare inutili post su Facebook

Roma – “Dal suo profilo facebook la Sindaca Raggi si vanta dello stanziamento di fondi per la riqualificazione delle aree gioco che si trovano negli spazi verdi, sottolineando che i nostri figli devono poter giocare in luoghi belli, decorosi e soprattutto sicuri.”

“La Raggi, spavaldamente, fa l’esempio anche del Parco Nemorense e del Parco Rabin in secondo Municipio, che hanno gia’ avuto una riqualificazione. Ci vuole tanto coraggio per fare questi due esempi.”

“Nel parco Nemorense, infatti, inaugurato a luglio dalla Sindaca e dalla presidente del municipio Del Bello, i lavori non sono stati ultimati anche se la societa’ e’ stata pagata, la pista di pattinaggio ha la pavimentazione dissestata, i fili dell’irrigazioni “fantasma” delle siepi sono delle trappole per i bambini che giocano e ci sono degli alberi non potati che rischiano di cadere.”

“Nel Parco Rabin, invece, uscendo dall’area giochi si deve stare attenti a dove si cammina ci sono buche e avvallamenti, cataste di alberi abbattuti e sporcizia ovunque.”

“Non basta riqualificare un’area ludica quando questo avviene, ma serve una vera e propria riqualificazione di tutto il parco, in modo da poter tornare ad essere il luogo di incontro e socializzazione e dove far giocare i nostri figli in ambienti belli, decorosi e soprattutto sicuri.”

“Consigliamo alla Raggi di vedere in che stato sono realmente i parchi prima di fare inutili post su fb”. È quanto dichiarano Simone Pelosi coordinatore di FdI nel II Municipio e Leonora Peresso, dirigente del coordinamento FdI del II Municipio.