RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

FDI Roma: Il 3 settembre presenti a protesta lavoratori Cup

Più informazioni su

Roma – “Da Fratelli d’Italia solidarieta’ ai lavoratori del Cup (Centro Unico di Prenotazione), operatori dei call center e degli sportelli regionali sanitari, che a seguito del cambio d’appalto della gestione dei servizi rischiano da settembre di perdere in busta paga circa 200 euro al mese per via delle nuove condizioni contrattuali, e peraltro nonostante i protocolli sindacali, nel bando non c’era nessuna clausola di salvaguardia”.

“Presenteremo un’interrogazione alla Regione Lazio chiedendo di tutelare gli stipendi e i livelli occupazionali, considerando che vi sono anche dei dipendenti invalidi e gli stipendi – gia’ bassi per gran parte dei lavoratori – sono inferiori ai mille euro. Inoltre i tagli metterebbero a forte rischio sia la qualita’ che l’efficienza dei servizi che invece vanno salvaguardati. E’ vergognoso che il presidente Zingaretti e il Pd vogliano far pagare il rientro dal commissariamento della Sanita’ ai lavoratori, come Fdi il 3 settembre prossimo parteciperemo al presidio di protesta indetto dagli operatori del Cup”. E’ quanto dichiara in una nota congiunta gli esponenti di Fdi alla Regione Lazio, Fabrizio Ghera capogruppo e Chiara Colosimo consigliere.

Più informazioni su