Quantcast

Federlazio a Calenda: vivibilità Roma va ricostruita

Più informazioni su

Roma – L’Associazione delle PMI del Lazio, al terzo appuntamento con i candidati a Sindaco di Roma Capitale, ha incontrato Carlo Calenda. Il Presidente della Federlazio Silvio Rossignoli ed il Direttore Generale Luciano Mocci hanno sottolineato che Roma ha bisogno di avere una visione, un progetto della città che guardi al futuro.

Tuttavia sarebbe illusorio pensare di poterlo perseguire prescindendo dal preliminare ripristino di standard minimi di funzionalità per il tessuto civile.

Non è possibile concepire alcun progetto innovativo per la Capitale se prima non si ricostruiscono quelle accettabili condizioni di vivibilità già raggiunte dalle principali capitali europee, rispetto alle quali Roma stenta ad adeguarsi. Calenda ha sottolineato con forza che bisogna “raddrizzare i processi amministrativi”, andando a vedere quello che funziona e quello che presenta criticità.

Questa attività deve prevedere delle verifiche periodiche che possano offrire tutti quegli elementi in grado, in caso di necessità, di riorganizzare i processi fondamentali del Comune. Solo così Roma Capitale potrà “lavorare in pace” creando un ecosistema favorevole per qualsiasi iniziativa che l’imprenditoria vorrà mettere in campo.

Più informazioni su