RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Festa del cinema di Roma, Zanda (Pd): “Polverini distrugge cultura”

Più informazioni su

«La Festa del cinema di Roma è una iniziativa molto importante per una città che da decenni ha un ruolo decisivo nella cultura cinematografica mondiale. Ma se dovesse prevalere l’idea padronale che traspare dall’intervista rilasciata oggi al Messaggero dalla presidente Polverini, che addirittura annuncia che la Regione Lazio è pronta ad abbandonare la Festa se i suoi ordini non verranno eseguiti, allora sarebbe meglio chiuderla». Lo dice Luigi Zanda, vicepresidente del gruppo del Pd al Senato. «La cultura – prosegue Zanda – ha bisogno di buone idee che l’aiutino a crescere. La politica e le istituzioni pubbliche hanno il compito di sostenerla e assisterla senza diktat. Quando intervengono padroni alla Polverini la cultura muore».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.