Quantcast

FI, Calabria: audizioni confermano necessità riforma e risorse

Roma – “Dalle audizioni in commissione Affari costituzionali sulla riforma dei poteri di Roma Capitale sta emergendo una richiesta chiara: alla città vanno assegnate funzioni che la mettano in condizione di assolvere al ruolo di guida del Paese, così come già accade per le altre Capitali europee”. Lo dice la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria, relatrice della pdl costituzionale per i poteri di Roma capitale e vice presidente della commissione Affari costituzionali.

“In modo altrettanto netto è stata sottolineato il nodo delle risorse, per cui Forza Italia si batte da tempo. Sarebbe infatti illogico pensare a più poteri senza una adeguata dotazione che consenta di dare contenuto ai cambiamenti introdotti.”

“È ciò che abbiamo chiesto in due mozioni, depositate alla Camera e al Senato, per porre rimedio agli stanziamenti al momento esigui previsti nel Recovery plan.”

“Non possiamo infine che condividere la necessità, sottolineata nelle audizioni, di arrivare alla riforma in tempi brevi, perché è troppo tempo che Roma e i romani aspettano questo intervento. La commissione continuerà ad ascoltare le parti istituzionali, sociali ed economiche per far sì che si possa arrivare al miglior testo possibile”, conclude.