Quantcast

FI, Calabria: pdl anti occupazioni, mai più casi come quello del signor Ennio

Più informazioni su

Roma – “Mai più casi come quello del signor Ennio Di Lalla a Roma. L’occupazione abusiva degli immobili è un fenomeno indegno di un Paese civile: lo Stato non può consentire situazioni di illegalità che spesso nascono sfruttando momenti di difficoltà di chi, per cause di forza maggiore, è costretto a stare lontano dalla propria abitazione per qualche tempo”. Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria.

“Per questo ho depositato una proposta di legge che garantisce il rilascio tempestivo dell’immobile occupato e il rientro in possesso del legittimo proprietario.”

“Si interviene sull’articolo 633 del codice penale, riguardante l’invasione di terreni o edifici, prevedendo l’aumento di un terzo della pena nel caso in cui l’occupatore abusivo di un immobile non lo liberi entro 48 ore dalla presentazione della querela.”

“Per scoraggiare gli abusi ai danni delle persone fragili – prosegue -, è inoltre previsto l’aumento di un terzo della pena anche nel caso in cui la persona danneggiata sia over 65, disabile o affetta da grave patologia.”

“La proposta, inoltre, inibisce qualsiasi possibilità di allaccio delle utenze per gli immobili occupati abusivamente. Mi auguro che su questo testo si registri un’ampia convergenza politica in Parlamento perché la protezione dei diritti dei più deboli e il contrasto all’illegalità devono essere obiettivi prioritari per tutto il quadro politico”, conclude.

Più informazioni su