Quantcast

FI, Calabria: solidarietà a infermiera aggredita al San Camillo

Roma – “All’infermiera del San Camillo aggredita da un paziente no-vax e a tutto il personale sanitario esposto all’odio dell’anti scienza vanno la mia solidarietà e un sentito ringraziamento”. Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria.

“E’ inammissibile che i nostri sanitari continuino ad essere bersaglio di violenze da parte di chi, contro la ragione e il buon senso, nega la gravità del Covid e preferisce esporsi a rischi gravissimi anziché sottoporsi alle terapie. Purtroppo sull’argomento è stata fatta troppa demagogia e a pagarne il prezzo sono quanti, tutti i giorni, combattono in prima linea per tutelare la salute di tutti”, conclude. (Agenzia Dire)