Quantcast

FI, De Vito: cani Muratella, chiediamo garanzie su tutela loro benessere

Roma – “Secondo alcune associazioni animaliste all’interno del canile della Muratella, nonostante risulti la disponibilità di alcuni box, un numero imprecisato di cani sembra sia stato trasferito in strutture private con conseguente aumento dei costi rispetto a quelli sostenuti dall’Amministrazione nell’ambito del contratto di servizio stipulato con l’affidatario.”

“Alla luce di questa situazione ho presentato una interrogazione urgente a sindaco e assessore competente per avere garanzia in merito alla vigilanza degli uffici sulle condizioni degli animali ospiti nei canili e nei gattili comunali chiedendo inoltre se, per quali motivi e con quali costi siano stati effettuati trasferimenti di cani da Muratella in strutture private.”

“Non è la prima volta che ci troviamo a ricordare all’Amministrazione Raggi che Roma Capitale, all’interno del Dipartimento Tutela Ambientale ha istituito un ‘Ufficio animali d’affezione’ che, tra gli altri, ha il compito verificare il benessere di cani e gatti ospitati nei canili e gattili comunali e di vigilare sull’esecuzione corretta della gestione del servizio. La tutela del benessere dei cani e la garanzia di una corretta gestione della struttura sono elementi imprescindibili per Forza Italia”. E’ quanto dichiara in una nota il Capogruppo di Forza Italia in Campidoglio Marcello De Vito.