Quantcast

FI, De Vito: ospedali storici come San Giacomo vanno riaperti

Roma – “Chiediamo nel più breve tempo possibile la riapertura degli ospedali storici romani, al fine di poter dotare il sistema sanitario regionale di una maggiore possibilità di distribuire i pazienti senza dover ricorrere ad allestimenti di emergenza”. E’ quanto dichiara in una nota il capogruppo di Forza Italia in Campidoglio, Marcello De Vito.

“L’Assemblea capitolina ha approvato una serie di Atti nei quali veniva chiesto a sindaco e assessori di ‘sollecitare l’apertura di un tavolo di discussione con il presidente Zingaretti’ affinché gli ospedali storici di Roma – Forlanini, Nuovo Regina Margherita, S. Maria e S. Gallicano e San Giacomo – potessero tornare a svolgere la loro funzione di servizio pubblico in quanto risorse indispensabili alle esigenze sanitarie della città.”

“Perfino il Consiglio di Stato si è espresso con una sentenza shock, secondo cui il San Giacomo non avrebbe dovuto chiudere senza una giusta motivazione e soprattutto senza tenere conto dell’interesse pubblico che la struttura ha da sempre rappresentato.”

“In un momento post pandemico come quello che stiamo attraversando è urgente e necessario, dunque, riaprire quei presidi sanitari cittadini chiusi da anni e la cui chiusura ha generato profondi vuoti di assistenza.”

“Strutture che nella fase piena di Covid e in quella di lockdown avrebbero senza dubbio offerto un supporto fondamentale nella lotta al virus, garantendo quei posti letto persi a causa di scellerate decisioni” ha concluso De Vito.