Quantcast

FI, De Vito: Parco Madonnetta, rilancio spazi verdi è impegno per futuro

Roma – “Viviamo nella città più verde d’Europa. Parchi urbani, ville storiche e giardini rappresentano una grande ricchezza per la nostra Capitale e le Amministrazioni che la governano sono chiamate a prendersene cura sottraendola al degrado e all’abbandono”. Così in un comunicato il capogruppo di Forza Italia in Campidoglio, Marcello De Vito.

“Purtroppo, invece, la superficialità e la mancata tutela del bene pubblico di alcuni amministratori mette a rischio intere aree urbane, che diventano preda di veri e propri atti di danneggiamento e vandalismo.”

“E’ quanto è accaduto al Parco della Madonnetta dove nel 2001 uno spazio verde di 21 ettari è stato affidato in concessione per la realizzazione di un Punto Verde Qualità all’interno del quale sono stati realizzati impianti sportivi accessibili anche a persone con disabilità, spazi ludici per bambini, ristoranti, aree cani, bar: una struttura che aveva trasformato l’intera area in un luogo di aggregazione molto frequentato dai cittadini.”

“Ma nel 2015 la concessione venne revocata e il parco riconsegnato al patrimonio comunale. Da quel momento, lo spazio in questione è stato completamente abbandonato divenendo inevitabile preda di continui atti vandalici, incendi e occupazioni abusive.”

“Una situazione che mostra l’inadempienza di un’Amministrazione che non avendo provveduto a riassegnare la gestione del Parco ne ha causato il depauperamento per la mancata manutenzione e per la mancata messa in sicurezza.”

“Il nostro impegno, come governo della città che si insedierà a breve, è quello di rilanciare questo e gli altri spazi verdi dando prova di professionalità e di cura del bene pubblico cui gli amministratori sono chiamati a rispondere di fronte ai cittadini”, conclude De Vito.