Quantcast

FI, Giro: Michetti buon candidato

Roma – “Michetti mi sembra un buon candidato. Poi naturalmente decideranno i leader. Ho visionato attentamente in questi giorni, come si dovrebbe fare in queste circostanze, i video, le interviste, i convegni, gli articoli pubblicati da Michetti e ne ho tratto l’immagine di una persona competente, apprezzata da molti sindaci dell’Anci, conoscitore del territorio, che sa come si prepara un bando, come si organizza una gara, come si aggiudica un appalto, che conosce cosa significa essere e fare il sindaco frequentandone molti e da molti anni, con le loro difficoltà e sacrifici, che sa cosa sia la pubblica amministrazione e ahimè la palude della burocrazia.”

“E poi Michetti ha passione politica avendo una storia alle spalle nelle fila della Democrazia Cristiana. Insomma per me può essere una proposta vincente perché sa come si affronta una campagna elettorale, che sarà durissima, che non si esplicherà solo nei talk show della televisione, anche se pure per questo Michetti mi sembra pronto e assai smaliziato grazie al suo tirocinio nelle radio romane, vera palestra qui nella Capitale.”

“Leggo da più parti anche oggi su un autorevole quotidiano romano di centrodestra, ‘Michetti chi?’. Anche io ammetto di non conoscerlo, ma questo dovrebbe indurre me e quel quotidiano a riflettere sulla nostra distanza e distrazione dalla società civile. Siamo troppo nei palazzi e poco fra la gente e i sindaci del Lazio, che Michetti lo conoscono bene, parrebbe di capire”. Così il senatore FI, Francesco Giro.