Fi: politica Regione Lazio ha fallito su Villa Valeria

Roma – “Con l’approvazione odierna dell’atto contro l’ipotesi di eliminazione dell’accreditamento e della convenzione del Ssn (Servizio sanitario nazionale) con la casa di cura Villa Valeria, proposto dal centrosinistra del III Municipio, si conferma l’oggettivo fallimento delle politiche sulla sanita’ dell’attuale presidente della Regione Lazio Zingaretti. Dopo aver decimato le strutture pubbliche, si mette in difficolta’ anche la parte privata convenzionata di eccellenza, cosi’ preziosa per il territorio. Ci chiediamo quando il presidente Zingaretti prendera’ atto della sua incapacita’ nella gestione della salute pubblica, lamentata dai cittadini laziali e sottolineata in questa occasione anche dai suoi stessi compagni di area politica”. Cosi’ in un comunicato i capigruppo di Forza Italia della Regione Lazio e del III Municipio, Antonello Aurigemma, e Riccardo Evangelista.