Quantcast

Figliomeni: bollette e utenze, dare sostegno a famiglie

Roma – “Dopo quelle presentate l’anno scorso, ma bocciate dal M5S, abbiamo predisposto una nuova mozione con la quale chiediamo al Sindaco di attivarsi presso il Governo per cercare di ottenere la riduzione e la sospensione del pagamento delle bollette di luce, gas e acqua per le famiglie romane, purtroppo gia’ alle prese con la crisi e l’emergenza sanitaria.”

“Dopo un periodo cosi’ difficile riteniamo inaccettabile che debbano far fronte, dal prossimo mese di aprile, ad un aumento delle bollette della luce e del gas, dopo che anche per le utenze idriche c’erano stati degli aumenti anche con effetto retroattivo.”

“In questi mesi, l’emergenza da coronavirus ha delineato una situazione critica, non solo dal punto di vista sanitario, ma anche economico e sociale al punto che la Banca mondiale parla di una delle peggiori recessioni economiche dal 1870 che portera’ con se’ un drammatico aumento dei livelli di poverta’.”

“Auspichiamo, a tal fine, un sussulto di dignita’ e sensibilita’ da parte della Giunta Raggi con l’approvazione e la relativa attuazione della nostra mozione”. Cosi’ in un comunicato Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.