Quantcast

Figliomeni (FDI): Ripristinare legalità centro accoglienza Torre Maura

Roma – Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea capitolina, ha rilasciato alcune dichiarazioni circa il Centro di Accoglienza di Torre Maura.

“Il quartiere di Torre Maura periferia est di Roma, ieri e’ stato al centro dell’attenzione a causa di una rivolta innescata da un gruppo di immigrati, all’interno di un centro di accoglienza. I migranti avrebbero tentato di uscire dal centro, come loro solito purtroppo, ma di fronte al divieto imposto dagli operatori sociali avrebbero bruciato materassi e lenzuola innescando un incendio e infrangendo anche i vetri delle finestre”.

“E’ l’ennesimo episodio- prosegue Figliomeni- con cui siamo abituati a convivere, che rende i residenti preoccupati della loro sicurezza personale. Se pensiamo poi che all’interno di questa struttura sarebbero presenti anche alcuni casi sospetti di Coronavirus, la situazione diventa ancora più calda. Nelle scorse settimane abbiamo lanciato l’allarme visti i continui assembramenti di extracomunitari anche negli stabili occupati, adesso e’ indispensabile che le Istituzioni prendano provvedimenti immediati perché la situazione nei quartieri rischia di degenerare con possibili scontri con i residenti, stanchi di dover subire continue pressioni e rischiare di veder compromessa la propria salute”.