RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Figliomeni: festività alle porte e Amministrazione ancora in alto mare

Roma – “Le festivita’ natalizie sono alle porte e l’Amministrazione capitolina e’ ancora in alto mare per l’organizzazione del concerto di Capodanno. Evidentemente la lezione dell’anno scorso non e’ bastata al Sindaco Raggi e alla sua Giunta pentastellata. Infatti gia’ dietro il concerto di Capodanno del 2017 si era parlato di una manifestazione a costo zero di cui si sarebbero occupati per intero gli sponsor, ma dopo diversi accessi agli atti presentati da noi di Fratelli d’Italia, avevamo scoperto che il piano sicurezza sarebbe stato completamento a carico dell’Amministrazione, ovvero dei cittadini, mentre tutti gli introiti stimabili in diversi milioni di euro tra stand commerciali e di food & beverage venivano incamerati dai privati”.

“E quest’anno ci risiamo con la solita pressapochezza dell’amministrazione grillina che ad oggi non e’ riuscita a trovare degli sponsor privati pronti ad investire. Il costo stimato si aggira su circa un milione e mezzo di euro che se a breve non sara’ coperto da sponsor, verra’ pagato per intero dall’ Amministrazione Capitolina…quindi dai contribuenti romani. Chiediamo al Sindaco Raggi di trovare soluzione alternative, perche’ certe scelte onerose non possono ricadere sulla testa dei romani che non sono responsabili dell’ incapacita’ del M5s, se non quella di averli votati”. Lo dichiara in una nota Francesco Figliomeni il consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea capitolina.