RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Figliomeni-Rinaldi: Centocelle al buio da mesi ma 5S non interviene

Roma – “Da molti mesi il popoloso quartiere di Centocelle e’ perennemente in pericolo con molte strade al buio tra cui via dei Castani, via dei Ciclamini, via delle Palme, via Federico Delpino, dove spesso la luce e’ sempre piu’ un miraggio. Raccogliendo le quotidiane segnalazioni dei cittadini abbiamo piu’ volte sollecitato la societa’ Areti ad intervenire anche al fine di prevenire danni a cose e a persone oltre che possibili violenze che con l’aiuto dell’oscurita’ sono sempre attuali”.

“Non e’ possibile continuare con questo andazzo di totale indifferenza dell’amministrazione a guida grillina che non riesce in alcun modo a tutelare i propri cittadini sempre piu’ tartassati da tasse per prestazioni inesistenti quale l’illuminazione pubblica, servizio che oramai si sta trasformando sempre di piu’ in buio pubblico. D’altronde, dopo i disastri causati dai seguaci di Grillo sulla questione dei rifiuti ammassati nelle strade con i topi che scorrazzano indisturbati creando ulteriore apprensione nei romani, era ampiamente prevedibile che i pentastellati non fossero in grado di impartire le direttive necessarie agli amministratori delle societa’ partecipate, peraltro nominati proprio dai vertici grillini. Ma siamo in presenza di incapacita’, sciatteria o altro?”.

È quanto dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia, Francesco Figliomeni, vice presidente dell’assemblea capitolina, e Daniele Rinaldi, coordinatore del V Municipio.