RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Figliomeni: stop auto diesel a Roma non è giustificato

Roma – “La qualita’ dell’aria non migliora, e il Campidoglio che fa? Prosegue con la sua stretta sulle macchine diesel, anche per le diesel green fino a venerdi’ compreso, per arrivare a domenica prossima che sara’ la prima delle ecologiche dell’anno”.

“Torniamo a ribadire che siamo a favore di un ambiente sano in cui vivere ma la decisione della Raggi di limitare la circolazione di tutte le auto diesel appare del tutto ingiustificata da un punto di vista scientifico, senza nessun vantaggio ambientale per la citta’ ma soltanto penalizzante per i cittadini”.

“E’ ovvio che dopo alcuni giorni di blocco i valori del Pm 10 scenderanno ma e’ una soluzione tampone. Le misure che la Giunta grillina deve mettere in campo sono ben altre, a cominciare dal potenziamento e rinnovamento del trasporto pubblico locale ormai obsoleto, a interventi mirati per la fluidificazione del traffico contro chiusure sconsiderate che canalizzano le macchine tutte e soltanto in alcune strade, l’apertura delle Ztl utilizzate invece dal Comune per fare cassa con i permessi venduti a caro prezzo e non ultima una manutenzione ordinaria e continuativa delle strade con conseguente lavaggio per la riduzione delle polveri, come avviene in molte capitali europee”.

“Ma ovviamente a Roma abbiamo a che fare con scelte ottuse fatte da ‘personaggini senza arte ne parte’, che invece di essere tecnici del settore sono stati scelti esclusivamente per la loro militanza politica a 5 stelle. E su tutto lo scarso preavviso ai cittadini che si sono trovati dall’oggi al domani con una gestione complicata della loro giornata”.

“Una misura spropositata che il M5s paghera’ prossimamente, quando finalmente riusciremo a liberarci del loro ingombro non piu’ gestibile”. Cosi’ in un comunicato Francesco Figliomeni, consigliere di Fratelli d’Italia e vicepresidente dell’Assemblea Capitolina.