Formula E, Raggi: Roma laboratorio vivente, futuro atterrato in città

Più informazioni su

Roma – “Quando ci e’ stata proposta la Formula E per noi e’ stato il futuro che atterrava in citta’. Gia’ nel 2019 abbiamo sviluppato un piano urbano per la mobilita’ sostenibile, implementando metro, tram e passando all’elettrico grazie a un piano di colonnine elettriche che pian piano sta prendendo vita”. Cosi’ la sindaca di Roma, Virginia Raggi, durante la conferenza stampa di presentazione dell’E-Prix di Formula E che si correra’ sul circuito dell’Eur nel doppio appuntamento di sabato e domenica.

“Portare nel cuore di una citta’ millenaria questa gara e’ il segno del futuro che si realizza, non potevamo che abbracciare questa proposta che rimarra’ con noi altri 5 anni e ne siamo orgogliosi”, ha aggiunto Raggi.

“Inoltre, con la pandemia ci siamo resi conto di quanto sia necessario accelerare su questo tipo di tecnologia che si coniuga con alti livelli di sport”. Roma come “laboratorio vivente”, dunque.

“Stiamo facendo davvero un passo verso il futuro in modo rapido e progressivamente, perche’ ogni anno miglioriamo. Roma non solo sposa questo progetto ma lo strapromuove a pieno titolo”.

Per la prima cittadina anche un passaggio su Expo 2030, per cui la citta’ “sta lavorando per avere un quartiere laboratorio che poi puo’ essere ripreso a pezzetti e sperimentato all’interno della citta’. Roma e’ una grande capitale anche internazionale e puo’ fare da apripista”.

Più informazioni su