RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Forum Internazionale della Salute – Cardio Race 28/29 settembre 2019, Piazza Gentile da Fabriano

Roma – AS.MA.RA. Onlus, come negli anni passati, ha coinvolto altre Associazioni per partecipare “Insieme” al SANIT mantenendo lo slogan “Insieme per le rare” in quanto, nel consueto appuntamento, si parlerà di malattie rare ,di prevenzione ,di assistenza per le persone colpite appunto da malattie rare gravi ed invalidanti. AS.MA.RA. Onlus da anni si occupa di malattie rare ed in particolare della malattia Sclerodermia o Sclerosi Sistemica fornendo, attraverso una grande rete di professionisti, supporto psicologico, sociale e assistenza burocratica a quanti si rivolgono all’associazione per avere aiuto e stando sempre accanto ai familiari. Quest’anno quindi, all’interno del SANIT 2019, AS.MA.RA. Onlus parteciperà insieme alla Fondazione Alessandra Bisceglia Wale e all’associazione Gruppo LES Italiano con uno Stand in cui ogni associazione avrà il proprio spazio per favorire l’incontro tra pazienti e associazioni stesse. Verranno inoltre allestiti spazi dedicati per effettuare visite gratuite ove Medici di diverse specialità saranno a disposizione, gratuitamente, di tutti coloro che spontaneamente vorranno essere visitati.

Inoltre medici specializzati eseguiranno anche l’esame non invasivo “la Capillaroscopia “per individuare il Fenomeno di Raynaud “Le mani che cambiano colore” “Il Sanit”,dice Maria Pia Sozio,presidente di As.Ma.ra Onlus, non è solo un appuntamento con la salute ma vuole essere principalmente un momento di consapevolezza. La missione di AS.MA.RA. Onlus e di tutte le altre associazioni coinvolte in questo grande evento, è quella di aiutare quanti hanno bisogno di indicazioni, di consigli, di indirizzi ,di sapere quali sono i centri di riferimento o di competenza specializzati per patologia o per gruppi di patologie dove rivolgersi per curarsi. Un’azione sinergica delle associazioni presenti che cercano di aiutare queste persone ed i loro familiari,a vivere una vita migliore nonostante le difficoltà che sono costrette ad affrontare quotidianamente. Saremo coinvolti anche nella corsa Cardio Race che si svolgerà ,in occasione dell’anno del cuore, domenica 29 settembre , per la lotta contro le morti cardiache improvvise