RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Frongia con 8 studenti a Mosca per le Olimpiadi delle Metropoli

Più informazioni su

Le Olimpiadi delle Metropoli sono una competizione scientifica che si svolge a Mosca nell’arco di una settimana dal 4 al 9 settembre e vede coinvolte squadre provenienti da tutto il mondo che si sfidano su quattro materie: matematica, fisica, chimica e informatica. Ogni squadra è composta da 8 studenti delle scuole superiori e da 3 docenti accompagnatori.

Daniele Frongia

Daniele Frongia

Per la seconda edizione delle Olimpiadi il Sindaco di Mosca ha invitato a partecipare anche la città di Roma. A rappresentare la Capitale sono Francesco Auletta e Sofia Patri del Liceo Ginnasio Statale Dante Alighieri, Pietro Cestola e Daniela Di Leo del Liceo Scientifico Democrito, Alessandro Meta del Liceo Scientifico Talete e Matteo Carattoli, William Natale e Valentina Vitali del Liceo Scientifico Tullio Levi Civita.

Auletta e Patri gareggeranno per la prova di chimica, Cestola e Di Leo per quella d’informatica, Meta e Carattoli per la competizione di matematica, Natale e Vitali per la prova di fisica.

L’Amministrazione capitolina ha creduto, sin dall’inizio, in questa manifestazione quale ottima occasione per lanciare in un contesto internazionale le giovanissime e brillanti menti della nostra città e, per questo motivo, ha coinvolto le scuole superiori romane affinché selezionassero i loro studenti più meritevoli nelle quattro materie oggetto della competizione. Durante la settimana, inoltre, i ragazzi si alleneranno presso alcuni impianti sportivi praticando attività quali scacchi, pallavolo, karate, calcio a 5, basket e judo.

“Come Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi mi è stato affidato il compito dalla Sindaca Virginia Raggi di rappresentare Roma Capitale e la squadra romana a Mosca. Sono orgoglioso di portare in Russia, davanti ad una platea internazionale di giovani promesse della scienza, questi ragazzi, in rappresentanza delle giovanissime eccellenze romane nelle materie scientifiche” ha dichiarato l’assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, Daniele Frongia.

Più informazioni su