RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Frongia: bonifica Flaminio procede spedita, si rivede l’erba

Roma – “Sono passato allo Stadio Flaminio in questi giorni per vedere come stanno proseguendo i lavori di bonifica dell’impianto: e’ emozionante vedere nuovamente un campo da gioco, finora sepolto da una giungla di vegetazione infestante”. Cosi’ su Facebook, l’assessore allo Sport di Roma Capitale, Daniele Frongia.

“Possiamo affermare- ha aggiunto Frongia- che la bonifica sta procedendo speditamente, nei modi e nelle tempistiche previste inizialmente, gli operatori dell’Ama stanno proseguendo nella rimozione dei detriti e del verde cresciuto a dismisura e, soprattutto, sono passati con un trattore per conferire nuovamente al campo un aspetto degno di tal nome. Non posso non ringraziare i colleghi e gli architetti del dipartimento Sport che hanno lavorato in tempi record per la bonifica sia del Flaminio che di Campo Testaccio”.

“Nel mese di gennaio- ha concluso l’assessore- prevediamo di potervi dare ulteriori novita’ sul cronoprogramma di azione sullo Stadio: nel frattempo continuiamo a lavorare congiuntamente al Municipio per una soluzione di utilizzo temporaneo del Flaminio, in attesa di novita’ definitive per ricreare la ‘Casa del Rugby’ con la Federazione Italiana Rugby e il Coni nella Capitale”.