Quantcast

Frongia: fino al 30 settembre sospesi canoni impianti comunali

Roma – “Sport, sospesi fino al 30 settembre i canoni per locazioni e concessioni degli immobili di proprieta’ capitolina. Con una delibera di Giunta capitolina approvata lo scorso venerdi’, gli impianti sportivi di Roma Capitale potranno corrispondere il canone entro il prossimo settembre. La delibera prevede infatti la sospensione del pagamento dei canoni e delle indennita’ d’uso per locazioni e concessioni degli immobili di proprieta’ capitolina destinate ad attivita’ sportive con differimento, senza applicazione di sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione al 30 settembre 2020 o mediante rateizzazione, a decorrere dal mese di settembre 2020”. Cosi’ in un post su Facebook l’assessore allo Sport di Roma, Daniele Frongia.

“Questa misura, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale a sostegno del comparto sportivo territoriale, va ad integrare ed aggiungersi a quella prevista dal Governo con sospensione al 30 giugno 2020, prolungando di fatto gli effetti del Decreto. È un importante segnale della volonta’ di Roma Capitale- conclude Frongia- di esprimere la propria vicinanza, individuando tutte quelle misure che possano dare ristoro e sostegno alla citta’ e ai suoi cittadini in un momento cosi’ difficile”.