RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Frongia: ipotesi partite Lazio in stadio Flaminio è tramontata, nessun ‘delirio’

Roma – “Non parlerei assolutamente di ‘delirio’, anzi in questi due anni e mezzo io ho spesso parlato dei miei incontri e interlocuzioni con il presidente Lotito. Ci eravamo gia’ confrontati sull’ipotesi del Flaminio in passato e il presidente aveva puntualmente ribadito che l’utilizzo di quell’impianto non rientrava nel loro progetto visti i vincoli preesistenti e anche quello nuovo emerso ora. È una situazione gia’ chiarita. Naturalmente non nascondo il mio personale desiderio e quello della sindaca Raggi e dell’amministrazione di un utilizzo del Flaminio per la Lazio, ma questa ipotesi ormai e’ tramontata”.

Lo ha detto l’assessore allo Sport di Roma Capitale, Daniele Frongia, a margine di un evento in Campidoglio, in merito alle polemiche degli ultimi giorni sulla possibile ristrutturazione e presa in carico dello stadio Flaminio da parte della Lazio, ipotesi respinta dalla societa’ biancoceleste. Per il Flaminio resta pero’ percorribile la strada del rugby: “Sono sicuramente strade aperte, andiamo verso una manifestazione d’interesse visto che ci sono diversi soggetti di alto livello interessati”, ha concluso Frongia.