Fruci: è identità Roma, oggi giorno simbolico per riaperture

Più informazioni su

Roma – “Oggi finalmente a Roma riaprono i musei e io sono felice di essere qui in questo giorno simbolico. Con grandissimo senso di responsabilita’ possiamo tornare a vivere i luoghi della cultura. Auspico che presto possano riaprire anche i teatri e i cinema”. Lo ha detto la nuova assessora alla Crescita culturale di Roma Capitale, Lorenza Fruci, intervenuta all’Ara Pacis, dove nel giorno di riapertura dei musei, ha inaugurato la mostra ‘Radici’ del grande fotografo Josef Koudelka.

“Questa mostra- ha detto Fruci- e’ molto importante, ci permette attraverso le immagini di Koudelka di riflettere sulle nostre radici e sul senso della nostra vita, cioe’ sul senso che ci da’ la cultura. Nelle immagini troveremo la bellezza di cui abbiamo bisogno per ripartire. Ricordo che oggi riapriranno quasi tutti i musei civici e anche quelli statali. La citta’ tornera’ a comunicare al mondo che la cultura e’ l’identita’ di Roma”.

Cappotto blu e mascherina damascata beige per la sua prima uscita pubblica, Fruci ha aggiunto che “la pandemia ci ha fatto riflettere e ci ha confermato che l’arte e’ nutrimento per le nostre vite. Abbiamo sopperito alla mancanza dei luoghi della cultura rivolgendoci al web, che ci ha messo di fronte alla solitudine. Oggi ci permette di riappropriarci dei luoghi e delle relazioni umane”.

E ancora: “La pandemia ci ha fatto capire che il futuro non e’ esattamente quello che avevamo pensato. Dobbiamo guardare al futuro con speranza e cultura, che e’ lo strumento per andare avanti. Le panoramiche di Koudelka ci danno uno sguardo ampio, largo- ha concluso- per ripensare il futuro in maniera innovativa e nuova”.

Più informazioni su