RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

G.Grillo: emergenza rifiuti a Roma non è direttamente imputabile a Raggi

Roma – “Due giorni fa c’e’ stato un proficuo incontro tra il ministro dell’Ambiente e la sindaca di Roma, c’e’ un contatto con l’Istituto superiore di sanita’, che proprio oggi e’ coinvolto in una riunione, e tutte le amministrazioni sono a disposizione di Virginia Raggi per risolvere una situazione che evidentemente non e’ direttamente imputabile al sindaco, visto tutto cio’ che e’ successo in questi mesi”. Lo ha detto il ministro della Sanita’, Giulia Grillo, entrando all’assemblea pubblica di Farmindustria a Roma.

“Lo sforzo deve essere importante, bisogna tranquillizzare i cittadini che il prima possibile verranno rimossi i rifiuti e che successivamente non ci saranno problemi per l’eccessiva permanenza dei rifiuti in strada- ha aggiunto Grillo- Il ministero non ha competenza in questa materia, mettiamo a disposizione l’Iss ma qui e’ un problema di impiantistica e di conferimento nelle discariche e quindi riguarda le amministrazioni che si occupano di territorio e ambiente”.

L’Ama inizialmente ha parlato di una risoluzione del problema entro Natale: “Ho letto che entro l’estate riusciranno a risolvere con la collaborazione della Regione, del ministero e di tutto il territorio italiano- ha concluso Grillo- perche’ come accaduto in passato bisognera’ mandare i rifiuti in altre regioni. E’ una situazione difficile ma si sta lavorando per risolverla”.