RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Gasparri: basta con indifferenza e impunità per Malta

Di seguito le parole di Maurizio Gasparri (FI). "Basta con la indifferenza e l'impunità di Malta. Lifeline deve sbarcare nell'isola maltese e non deve arrivare in Italia. Quelli maltesi sono i porti più vicini e più sicuri, è questo il principio che deve essere rispettato.

Gasparri: porto Malta più vicino per Lifeline

Roma- Di seguito le parole di Maurizio Gasparri (FI). “Basta con la indifferenza e l’impunità di Malta. Lifeline deve sbarcare nell’isola maltese e non deve arrivare in Italia. Quelli maltesi sono i porti più vicini e più sicuri, è questo il principio che deve essere rispettato. Sarebbe una beffa vedere arrivare altre centinaia di clandestini in Italia. La svolta, del resto, deve essere vissuta all’insegna del realismo. Il Santo Padre, in queste ore, ha ribadito un concetto che più volte è stato espresso e che poco è stato ripreso. Ogni Paese può farsi carico della quota di solidarietà possibile”.

“Accogliere un numero limitato di rifugiati, non di clandestini, tenendo conto anche delle possibilità di integrazione. L’Italia ha sfondato negli anni passati queste cifre notevolmente- spiega Gasparri- e, quindi, deve rivedere in termini più restrittivi la propria politica. Credo che il comportamento di Malta sia inaccettabile da un lato, le parole chiare e pragmatiche del Santo Padre, dall’altro, debbano essere motivo di riflessione e di iniziativa per tutti. È la linea che Forza Italia ha sempre proposto ed attuato quando ha avuto la guida dell’Italia”, termina.