Quantcast

Gay Center: vandalizzata metro rainbow Colosseo, colpevoli vanno individuati

Roma – “Danneggiata a meno di due giorni la metro rainbow Colosseo di Roma, installata da Netflix in occasione del Pride Month. Un gesto che manifesta quanta violenza e odio sia presente nei confronti delle persone Lgbt”. Ad annunciarlo Pietro Turano, portavoce del Gay Center.

Turano poi aggiunge: “È necessario individuare al più presto gli autori del gesto tramite le telecamere presente nella metropolitana da parte delle autoritá competenti. Tale gesto è infatti solo la punta di un iceberg delle violenze che quotidianamente le persone Lgbt subiscono. Appena due settimane fa, a dimostrazione di questo, era stata vandalizzata la panchina arcobaleno con il numero Gay Help Line 800 713 713 a Montesacro”.