Quantcast

Giampaoletti: a breve piano assunzioni Ama, né preoccupati né contenti

Roma – “Non siamo contenti ma nemmeno particolarmente preoccupati della situazione in merito ai suoi riflessi negativi”. Lo ha detto il dg di Roma Capitale, Franco Giampaoletti, parlando in commissione capitolina Trasparenza della situazione di Ama che non approva un bilancio dal 2016.

“L’unico riflesso negativo di cui soffriamo e’ che senza i bilanci approvati non possiamo rimetterci a sedere con le banche e completare la terna dei provvedimenti sulla base di cui ricostituire il rapporto per l’accesso al credito a breve termine- ha proseguito Giampaoletti- Ci sono piu’ evidenze che ne’ da parte della societa’ ne’ del socio ci sia un’inerzia nel non volere chiudere il percorso che possa portare alla chiusura del gap formato dai tre bilanci non approvati”. Intanto e’ in arrivo dal Campidoglio l’ok al piano assunzionale di Ama per 350 nuovi ingressi di personale: “Mi risulta sia in avanzato stato di preparazione e- ha aggiunto Giampaoletti- non ho dubbi che atterrera’ in Giunta in termini estremamente brevi per l’adozione delle determinazioni del socio”.