Quantcast

Giannini: Calenda offende territori da salotti radical chic

Più informazioni su

Roma – “Dai salotti radical-chic, Carlo Calenda non trova di meglio che offendere i territori e le persone, in questo caso Zagarolo e i suoi abitanti, in un improbabile comparazione inutilmente lesiva dell’immagine della bellissima cittadina laziale”. Lo dichiara Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega del Lazio.

Giannini poi aggiunge: “Stona anche la sua improvvisa attenzione, a beneficio di telecamere, in merito al degrado della Capitale dopo anni di latitanza, tutto preso a frequentare i salotti piuttosto che i quartieri.”

“Non stupisce il suo attivismo in considerazione della sua annunciata candidatura a sindaco ma i romani sanno riconoscere chi lavora davvero da anni sul territorio rispetto a chi si fa bello in TV, e per questo i cittadini aldila’ dei sondaggi attuali fatti in mancanza del candidato ufficiale del centrodestra non premieranno mai Calenda nelle urne”.

Più informazioni su