RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Giannini: pacchia deve finire, bene circolare Salvini a prefetti

Roma – “Un plauso al vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per aver sollecitato, questa mattina, i prefetti delle citta’ per avere un quadro delle presenze nei campi abusivi o teoricamente ‘regolari’ di rom, sinti e caminanti e per procedere, come da programma, a chiusure, sgomberi, allontanamento e ripristino della legalita’”. E’ quanto dichiara, in una nota, il consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini. “A questo punto- prosegue- considerata la situazione di Roma dove si contano ben 17 campi aperti di grandi e medie dimensioni a tutt’oggi ben poco tollerati dai cittadini, ci auguriamo che il prefetto di Roma sia quanto mai sollecito nell’illustrare la reale situazione capitolina per procedere poi alle chiusure non piu’ rinviabili de ‘La Monachina’ nel XIII municipio e di Salone nel VI municipio. L’inclusione dei Rom voluta dalla sindaca Raggi e’ stato un fallimento. Prima di assegnare alloggi a chi possiede 17 autovetture prive di coperture assicurative, occorre, come richesto oggi dalla Lega, censire e verificare chi si trova nel suolo italiano con l’intenzione di integrarsi sul serio e chi, invece, ci bivacca dalla mattina alla sera con l’intento di delinquere. La pacchia deve finire”.