Quantcast

Giannini: San Raffaele Rocca di Papa, mozione per ricollocare personale

Roma – “Con la revoca dell’accreditamento al San Raffaele di Rocca di Papa, Zingaretti ha irresponsabilmente costretto il personale sanitario e amministrativo dipendente della struttura, ignorato anche dalla vicesindaca e dal Pd locale, a ricorrere alla cassaintegrazione”. E’ quanto dichiara Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega.

“Lasciare al proprio destino 170 persone, senza trovare loro una preventiva soluzione lavorativa, significa- continua il consigliere- peggiorare le condizioni economiche di chi si sentiva al riparo dalla crisi, alimentando rabbia e frustrazione. Nelle prossime ore presentero’ una mozione per impegnare il presidente della Giunta a ricollocare medici, infermieri, assistenti socio sanitari, fisioterapisti e impiegati presso gli enti del servizio sanitario regionale”.

“In un momento in cui si celebrano gli ‘eroi’ dell’emergenza Covid- aggiunge Massimiliano Calcagni, presidente del consiglio comunale di Rocca di Papa- le istituzioni scaricano sul nostro territorio il dramma del personale sanitario. Al di la’ della retorica buonista, va restituita ai lavoratori la dignita’ con l’immediato ritorno in corsia al servizio dei pazienti”.