Governo, Savini (La Destra): 4 febbraio, da Aprilia a Roma contro i poteri forti

Più informazioni su

    “Un corteo al centro di Roma per dire NO al Governo dei banchieri, delle tasse e della finanza. Non vogliamo un governo che reintroduce l’Ici, aumenta l’Iva e l’Irpef regionale, e per il quale non servivano certo gli scienziati della Bocconi”. Lo dichiara Rino Savini, Dirigente Nazionale e Segretario di Aprilia de La Destra di Storace, il quale aggiunge: “La Destra sta organizzando a Roma per sabato 4 Febbraio un corteo che sfilerà tra le vie della Capitale, con inizio alle ore 14 da Piazza della Repubblica fino a Piazza della Bocca della Verità,  dove concluderà la manifestazione, il comizio di Francesco Storace, tale evento nazionale, richiamerà decine di migliaia di persone, militanti e non, cittadini, che sentono sulle proprie spalle il peso degli interventi del Governo Monti. Il 4 febbraio dovremo cacciare i mercanti dal tempio, ed avanzare proposte per risanare la Nostra Nazione –sottolinea Savini – Ad esempio chiedendo di poter scaricare tutto a livello fiscale, ed annullare così l’evasione ed il nero; combattere il signoraggio bancario, restituendo la sovranità monetaria al nostro popolo. La Destra farà la sua parte anche se saremo il solo movimento politico in piazza per protestare contro un governo tecnico che nessuno ha voluto e da nessuno è stato eletto, ma che sta negando ai nostri figli la possibilità di un futuro di sviluppo e benessere. A Roma, dove sarà presente una nutrita delegazione de La Destra di Aprilia, ci faremo sentire, questo è certo. Alla nostra manifestazione ci sarà anche il Segretario Nazionale del sindacato UGL, Giovanni Centrella. La politica e le istituzioni non potranno far finta di nulla. Per chi volesse aderire, ci sono dei bus messi a disposizione dalla Federazione Provinciale de La Destra di Latina, basta contattarci per poter partecipare, tutti assieme, a questa grande mobilitazione di popolo”, conclude Savini.

    Più informazioni su