RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Grancio: tra priorità FridaysForFuture c’è stop stadio della Roma

Roma – “I giovani di Fridays For Future hanno inserito lo stop allo Stadio di Tor di Valle fra le priorità della loro manifestazione di oggi, con la quale intendono richiamare la Giunta Raggi al rispetto degli impegni contro il cambiamento climatico assunti con la mozione approvata all’unanimità dall’Assemblea capitolina. Sarò in piazza con loro, per sostenere le ragioni di una generazione che guarda al futuro della propria città.”

Così Cristina Grancio, capogruppo del Misto in Assemblea Capitolina e vicepresidente della Commissione Urbanistica, annuncia la sua partecipazione al presidio indetto da Fridays For Future Roma per oggi, alle ore 15:30, in piazza del Campidoglio.

“Consumare il suolo di un’area esondabile come Tor di Valle – prosegue la consigliera – è irresponsabile in una città che è fortemente soggetta al rischio idrogeologico, come si è evidenziato anche con le piogge di questi giorni. Così com’è irresponsabile concepire uno stadio moderno senza un’adeguata mobilità su ferro, rischiando di condannare alla congestione del traffico un intero quadrante della città. Dal movimento dei giovani viene un forte richiamo a far seguire alle parole sulla difesa dell’ambiente i fatti.”