Grassi: bene alzata sindaca su tavolo con imprenditori

Roma – “Fa sorridere amaramente l’iniziativa tardiva della sindaca di Roma, Virginia Raggi, di scrivere ora a tutte le forze imprenditoriali romane per avviare un tavolo di confronto per un presunto rilancio economico”. Lo scrive in una nota il presidente del Movimento civico, Roma Sceglie Roma, Raimondo Grassi.

“La Sindaca- continua Grassi- e’ fuori tempo massimo, atteso che da cinque anni ha staccato la spina con le categorie produttive romane che piu’ volte avevano sollecitato un confronto mai iniziato e mai aveva parlato prima di una visione di Roma da qui al 2030, rubacchiando le nostre idee e le nostre proposte”.

“Noi di Roma sceglie Roma- conclude Grassi- e’ da molto tempo che stiamo lavorando per un decreto ‘Sblocca Roma’ che contiene disposizioni urgenti e immediate per la citta’, al fine di avviare tutte quelle opere necessarie al rilancio economico della Capitale e poter accelerare il percorso intrapreso con la legge 42 per dare a Roma uno status giuridico speciale recentemente tornato al centro dell’agenda politica grazie all’Odg approvato dalla Camera su proposta della leader di Fdi, Giorgia Meloni. Di chiacchiere gli imprenditori ne hanno fin sopra i capelli. Occorre agire subito, perche’ Roma non puo’ piu’ aspettare”.