Quantcast

Grassi: Dotare le botticelle di un motore elettrico ausiliario

Più informazioni su

    Grassi: Dotare le botticelle di un motore elettrico ausiliario –

    «Un’Amministrazione, che dovrebbe guardare al futuro, che ha investito ingenti risorse nella mobilità sostenibile, realizzando per altro discutibili piste ciclabili e infestando le strade della Capitale di monopattini, non riesce a risolvere la questione delle botticelle. Come al solito a farne le spese sono i soggetti più deboli, quei poveri cavalli che rischiano ancora una volta la vita, distrutti dalla fatica e dall’imminente arsura estiva. Una città che non sa proteggere gli animali come può pensare di tutelare i propri cittadini?»
    È quanto dichiara il presidente del Movimento Roma Sceglie Roma, Raimondo Grassi in merito al ricorso dei vetturini accolto dal Tar che di fatto sospende il regolamento per le botticelle varato dal Campidoglio che prevedeva di togliere le cosiddette botticelle dalle strade per limitarle solo nei parchi.

    «La proposta di Roma Sceglie Roma – continua Grassi – è quella di dotare le botticelle romane di motori elettrici ausiliari, con una batteria leggera ricaricabile, alleggerendo notevolmente, quasi a zero, il peso trainato dal cavallo. In questo modo, a livello estetico rimarrebbero le tradizionali carrozze romane che fanno da contorno alle bellezze cittadine e allo stesso tempo gli animali non soffrirebbero più fatiche inutili».

    «È solo una delle tante proposte – continua Grassi – di un Movimento civico, che ho l’onore di presiedere, e che mette a disposizione della città soluzioni concrete, studiate e messe in campo già da cinque anni».

    Più informazioni su